Corte Costituzionale pagina 5

Corte Costituzionale tedesca dalla parte della Bce, rigetta denuncia contro piano OMT

La Corte costituzionale tedesca ha dato ragione alla BCE, rigettando la denuncia contro il piano di acquisti dei bond lanciato da Mario Draghi durante la crisi del 2012, noto come OMT. La denuncia era stata presentata da 35.000 tedeschi tra politici e professori. La Corte ha affermato che il piano OMT (Outright Monetary Transaction) –

Scacco allo Stato: la spending review di Monti è incostituzionale

La bocciatura della Corte costituzionale arriva perché il governo ha tagliato senza coinvolgere i Comuni. Lettera Bce non teneva conto dell’impiccio.

Bce: QE di nuovo sotto esame in Germania

Il piano per salvare l’euro di Mario Draghi non convince i tedeschi, nonostante il via libera della Corte di Giustizia. Prova di verità quest’estate.

Riforma credito cooperativo?  La banca che “valuta il ricorso a Corte Costituzionale”

Davide contro Golia. “Chi la pensa come noi, ci segua”: l’appello alle 363 Bcc italiane della Bcc di Civitanova Marche e Montecosaro. Nella foto il vice presidente, Marco Bindelli.

Guerra di nervi con la Polonia. Così la Ue rischia il crac

Indagine senza precedenti lanciata da Bruxelles. Rispetto per stato di diritto o grave violazione della sovranità nazionale?

Polonia: Governo blocca Corte Costituzionale. Schulz: “drammatico, è colpo di Stato”

Il presidente del Parlamento UE Martin Schulz: “ è un vero e proprio colpo di Stato”

Spagna: la Corte Costituzionale dice no all’indipendenza della Catalogna

NEW YORK (WSI) – La Corte costituzionale spagnola frena le mire indipendentistiche di Barcellona. Lo ha fatto, annullando  la risoluzione del Parlamento della Catalogna, approvata lo scorso 9 novembre, che apriva formalmente il processo di indipendenza. I magistrati avevano gia’ sospeso la risoluzione l’11 novembre. Ad annunciare la decisione della Corte Costituzionale e’ stato  il premier

Conversione lire in euro: Bankitalia non è ancora disponibile

Consulta boccia disposizione di un decreto del governo Monti: le lire sono di nuovo convertibili in euro, ma Bankitalia non sa ancora le modalità.

Burocrazia, debito e Bankitalia: gli italiani non possono cambiare lire in euro

Eppure proprio di recente la sentenza della Corte Costituzionale ha parlato di una finestra di tre mesi per poter attuare la conversione.

Oggi rimborso pensioni. “Restituito solo 12,4% di quanto dovuto”

Così Paolo Zabeo della Cgia di Mestre. “E’ una grandissima ingiustizia”, tuonano anche i sindacati Uil e Uil Pensionati. “Milioni sono stati privati di risorse legittime”.