Spagna: la Corte Costituzionale dice no all’indipendenza della Catalogna

2 Dicembre 2015, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – La Corte costituzionale spagnola frena le mire indipendentistiche di Barcellona. Lo ha fatto, annullando  la risoluzione del Parlamento della Catalogna, approvata lo scorso 9 novembre, che apriva formalmente il processo di indipendenza. I magistrati avevano gia’ sospeso la risoluzione l’11 novembre.

Ad annunciare la decisione della Corte Costituzionale e’ stato  il premier spagnolo, Mariano Rajoy, sottolineando che la decisione e’ stata presa “all’unanimita’”.

Nell’atto approvato dal Parlamento di Barcellona, che vede una maggioranza indipendentista, si dichiarava che l’organo catalano non si sarebbe piu’ sottomesso alle decisioni della Corte Costituzionale di Madrid.