Corte Costituzionale pagina 4

Riforma Popolari: Consiglio di Stato rinvia decisione alla Consulta

Se la Consulta dovesse bocciare la riforma sarebbe un grosso guaio per le banche

Corte Germania: utilities potranno fare causa a governo su nucleare

La Corte Costituzionale tedesca ha reso noto che le regole che la Germania ha imposto alle utilities per l’addio al nucleare entro il 2022 sono in parte anticostituzionali. La Corte ha affermato di fatto che il ricorso che le utilities hanno presentato “contro una uscita accelerata dall’energia nucleare ha avuto in parte successo”. La decisione dà

Il NO di Zagrebelsky: “in balia di apprendisti stregoni, perderemo tutti”

Violato l’articolo 1 della Costituzione. “La riforma è stata approvata da un Parlamento eletto con una legge incostituzionale (riferimento al Porcellum). Fatto senza precedenti”.

Riforma Madia e referendum: “da Renzi pubblicità ingannevole per Sì”

Dopo la bocciatura da parte della Consulta della riforma Madia sulla PA, Renzi va all’attacco spiegando che per sbloccare il paese occorre votare sì. Ma a smentirlo il costituzionalista Massimo Villone.

Avvocato dello Stato: Corte Costituzionale non può sospendere referendum

E’ la posizione sostenuta dall’avvocatura con il legale Gabriella Vanadia, nell’udienza di discussione di giovedì scorso sul ricorso proposto dall’ex presidente della Consulta.

Appello alla Consulta: referendum incostituzionale

La squadra di avvocati che riuscì ad “affossare” il Porcellum ci riprova: il referendum costituzionale deve essere “omogeneo” come quelli abrogativi

Italicum: Corte costituzionale rinvia ancora la decisione

Matteo Renzi: “Il referendum costituzionale non riguarda la legge elettorale”.

Consulta: no al taglio della reversibilità per le giovani badanti

Il taglio è stato introdotto nel 2012 per arginare il fenomeno delle giovnai badanti che contraggono matrimonio con un anziano

Scuola: Corte Costituzionale boccia i rinnovi reiterati dei docenti

La sentenza della Consulta è però “stata limitata”, sia per effetto della sentenza Mascolo, sia per quanto prevede la “buona scuola”.

Pensioni d’oro, Consulta: prelievo forzoso legittimo

Per la Consulta il prelievo introdotto dal governo Letta non aveva la caratteristica di un “manovra tributaria”. Non era, insomma, una sorta di tassa mascherata.