Riforma Popolari: Consiglio di Stato rinvia decisione alla Consulta

16 Dicembre 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Sospese le trasformazioni delle banche popolari in Spa da parte del Consiglio di Stato. A renderlo noto gli analisti di Equita Sim secondo cui il consiglio ha rinviato alla Consulta la decisione se sia permesso non pagare il recesso e se sia lecito approvare la riforma delle popolari con un decreto.

Se la Corte costituzionale dovesse bocciare la riforma sarebbe un grosso rischio per le banche che devono così pagare il recesso e gli ex soci potranno anche fare causa alla banca. Sulla base di questa notizia la Pop di Sondrio ha rinviato l’assemblea.