economia italiana pagina 2

Spread BTP/Bund in rapido rialzo, sale sopra quota 200. Cosa rischia l’Italia

Dallo scorso venerdì, il differenziale tra Btp-Bund è tornato sopra quota 200, riportando sotto i riflettori l’incubo dell’insostenibilità del debito.

Italia: anche Fitch si aggiunge al coro dei pessimisti, cosa prevede

Per l’agenzia di rating internazionale, le prospettive economiche per il 2022 “sono peggiorate in modo significativo”, a causa della guerra

Pil: secondo trimestre parte male, aprile in contrazione

Secondo Confcommercio: Pil -0,5%, inflazione al 6,3%. Allarme per durata e intensità del rallentamento dell’economia italiana

Effetto Ucraina sul Pil italiano, Fitch taglia le stime crescita 2022 al 2,7%

Prima Omicron e l’impennata dell’inflazione. Ora la guerra. L’agenzia di rating Fitch taglia le stime sull’Italia e sul resto del mondo

Pil Italia, rimbalzo finito: difficile superare il 3%, inflazione al 6%

I nuovi ostacoli alla crescita si chiamano guerra, inflazione, incertezza.Le stime di Confcommercio nella ’Congiuntura di marzo’

Italia a rischio stagflazione, in arrivo la tempesta perfetta

Dopo due anni di crisi causata dal COVID, l’impennata dell’inflazione rischia di mettere al tappeto l’economia italiana

Pil Italia: quanto pesa il conflitto in Ucraina, analisti tagliano stime 2022

Dopo due anni di pandemia, l’economia italiana rischia di subire una nuovo brutto colpo, i cui effetti saranno visibili nel PIL.

Economia italiana: Bruxelles alza le stime su Pil e inflazione

La Commissione europea alza le stime sul Pi Italia: quest’anno salirà del 5% rispetto al 4,2% previsto a maggio mentre nel 2022 segnerà un progresso del 4,2%, +0,2 punti percentuali della previsione precedente. L’inflazione aumenterà  quest’anno dell’1,4% (stima di maggio 1,3%), l’anno prossimo dell’1,2% (a maggio Bruxelles indicava 1,1%).

In Italia cresce ricchezza personale, ma aumentano disuguaglianze

Le stime di Credit Suisse che, nella dodicesima edizione del Global Wealth Report, punta i fari sull’economia italiana. Ed, in particolare sul risparmio.

Economia italiana: segnali positivi dal Pmi servizi, che torna a correre

Forte ripresa del settore dei servizi in Italia nel mese di maggio. L’indice pmi servizi Markit fa segnare 53,1 con la crescita più forte da marzo. Avanza anche l’indice composito della produzione che ha registrato 55,7, in rialzo rispetto a 51,2 di aprile e ha registrato la più rapida espansione in più di tre anni