Donald Trump

Donald John Trump, nato a New York il 14 giugno 1946, è il 45° Presidente eletto degli Stati Uniti d’America, avendo infatti vinto la sfida contro Hillary Clinton.

Famoso per essere un imprenditore di successo e anche personaggio televisivo, ha poi sorpreso tutti con la decisione di candidarsi alla presidenza del suo Paese, anche con non pochi malumori all’interno del suo stesso partito, quello repubblicano.

Biografia

Figlio di un facoltoso immobiliarista, Fred Trump, il neo presidente ha seguito le orme paterne fino a diventare socio e poi, dopo la laurea in economia, amministratore della Elizabeth Trump & Son da Donald Trump ribattezzata Trump Organization.

Il modello di business da lui impostato si è basato sulla costruzione di torri per uffici, celebre fra le altre la Trump Tower, campi da golf e Hotel.

Famoso per uno stile di vita spesso al di sopra delle righe è divenuto negli anni un personaggio cinematografico e televisivo, clamoroso il successo di The Apprentice, da lui stesso prodotto e condotto dal 2004 al 2015.

Moglie e figli di Donald Trump

Trump ha avuto 5 figli e si è sposato 3 volte.

La sua prima moglie è stata la modella ceca Ivana Marie Zelníčková, sposata nel 1977. I due hanno divorziato nel 1992, sulle voci di un rapporto d’intesa tra Trump e l’attrice Marla Maples, con cui Trump è stato sposato dal 1993 al 1999.

Donald Trump è attualmente sposato dal 2005 con Melania Knauss, ex modella slovena.

Donald Trump ha avuto tre figli da Ivana Marie Zelníčková: Donald John Trump Jr. (nato il 31 dicembre 1977); Ivanka Marie Trump (nata il 30 ottobre 1981); Eric Frederic Trump (nato il 6 gennaio 1984). Inoltre, dalla relazione con Marla Maples è nata il 13 ottobre 1993 la figlia Tiffany Ariana Trump. Infine, dal matrimonio con Melania Knauss è nato l’ultimo figlio, Barron William, il 20 marzo 2006.

Politica e programma

L’approccio alla politica da parte del tycoon risale al 2000 quando partecipò alle primarie del Partito Riformista per le elezioni presidenziali.

Aderì quindi al Partito Democratico per poi passare al Partito Repubblicano, nel quale vinse le primarie del 2016 per le successive elezioni presidenziali, vinte, dello stesso anno.

Campagna elettorale e prime dichiarazioni impostate su posizioni conservatrici con richiami in favore del libero utilizzo delle armi, restrizioni sulla gestione dell’immigrazione e, almeno a parole, totale revisione della riforma sanitaria impostata da Barack Obama, suo predecessore alla Casa Bianca e dove Trump si è insediato il 20 gennaio 2017. Il suo mandato è scaduto il 20 gennaio 2021. Pur essendosi candidato nuovamente alle elezioni presidenziali 2021, Trump è stato sconfitto da Joe Biden, diventato presidente Usa.

Durante il suo mandato, Trump è stato sottoposto a due richieste di impeachment: una nel 2019-2020; l’altra nel 2021.

Patrimonio di Donald Trump

Secondo “Forbes”, nel 2022 il suo patrimonio di Trump si aggirerebbe intorno a 3,2 miliardi di dollari.

Resta aggiornato sulle ultime notizie su Donald Trump con Wall Street Italia.