Italia pagina 554

Ue punta a trattato di libero scambio con Usa e Giappone

Aiuterebbe a risolvere i problemi sia all’America sia all’Unione Europea. Martin Shulz rilancia le discussioni con il vice presidente Usa Joe Biden. Superata l’opposizione delle case automobilistiche nipponiche.

Pensioni: da gennaio crescono del 3%

Ma non tutti potranno usufruire dell’aumento: vale solo per importi inferiori a 1.443 euro. Lo stabilisce un decreto interministeriale. Leggi tutti i dettagli

Liberalizzazioni: adesso l’oro si potrà comprare in Posta

Poste italiane come le banche potrà esercitare il commercio in oro, inoltre il bancoposta potrà allargare le operazioni all’estero. Queste sono alcune delle novità inserite nel decreto sviluppo approvato al Senato.

MoneyFarm: cresce la startup della finanza nata sul Web

La piattaforma web che viene incontro al risparmiatore raccoglie investimenti: ottenuto un aumento di capitale da 2,65 milioni. Ora cerca di espandersi via Internet, aiutando i clienti a trovare investimenti.

Monti: salvare sanità non vuol dire privatizzarla

Il Premier torna sull’argomento diventato un caso quando ha detto che il sistema sanitario pubblico rischia di scomparire per carenza di fondi, senza assumersi la responsabilita’ per l’impatto deleterio delle misure di austerita’ imposte dal suo governo.

Banche corrono in borsa, ma depositi calati 26,4 miliardi

Il settore accelera del 3-4% a Piazza Affari: nuova dimostrazione di quanto i mercati siano distaccati dalla realta’. In un mese depositi -26,4 miliardi a quota 1.441 miliardi. I gruppi fanno fatica a finanziarsi e il governo non centrera’ gli obiettivi di bilancio.

Asta Italia: tasso 10 anni al minimo da novembre 2010

Emessi anche BTP a cinque anni. In questo caso il rendimento è sceso dal 3,80% al 3,23%. Bassa però la domanda rispetto ai livelli precedenti.

Evasione: appello Ue alla Svizzera sul rientro dei capitali

Bruxelles vuole che gli stati membri lottino contro l’evasione fiscale con piu’ fermezzza. La Commissione pretende che il fisco sia “utilizzato come spinta alla crescita”. Appello agli accordi di Rubik.

Economisti: Italia, serve manovra da 20 miliardi

L’Italia non riuscirà a conseguire gli obiettivi di riduzione del deficit pubblico all’1,7% del Pil nel 2012 e allo 0,5% nel 2013, e rischia di registrare un disavanzo del 2,5% e dell’1,3% del Pil. “La medicina sta uccidendo il malato“, denuncia l’Osservatorio francese delle congiunture economiche. (Foto: a destra direttore Xavier Timbeau).

Sondaggi: effetto primarie sul PD, sale oltre il 34%

In discesa IdV, al 3,2%, e MoVimento 5 Stelle, al 18,4%. PdL terzo partito al 14.1%. Lega Nord ferma al 4,3%. Sel 6,6% poco sopra l’Udc, al 6,2%. Tra Bersani e Renzi c’e’ un distacco di 15 punti.