curva rendimenti pagina 2

Quando ancora Fed potrà ignorare segnali recessione da curva Bond?

La curva continua ad appiattirsi ma nessuno sembra curarsene e siamo nel bel mezzo del maggiore ciclo di strette monetarie di sempre. Tutti gli occhi sui dot plot.

Italia: fondamentali sono la bussola del nuovo governo

Italia punto interrogativo, Head of Fixed Income e Senior Economist: cercheremo con cura momento più opportuno per entrare sul mercato nel corso dell’estate.

Torna “Riccioli d’Oro”, ma inflazione mette Borse in pericolo

Con l’incremento del costo del denaro e delle quotazioni delle materie prime saranno sempre più numerose le imprese quotate che subiranno un’erosione dei margini.

Borse tese per report lavoro Usa, volatilità e tassi Bond al 3%

Dopo un contesto esterno ideale di ‘Goldilocks’, caratterizzato da una crescita dell’economia coordinata accompagnata da un’inflazione fredda, gli investitori e i gestori si preparano a un 2018 più volatile sia per l’economia che per i mercati finanziari. In particolare preoccupa l’andamento dei rendimenti obbligazionari Usa: il tasso decennale ha superato la barriera del 3% (toccato

Banche colpite dalle vendite, in Usa settore ai minimi di cinque mesi

Il rialzo dei tassi obbligazionari in Usa non spinge al rialzo le banche in Borsa, anzi. Le big di Wall Street sono ora in rosso da inizio anno. Dopo l’entusiasmo per i tagli della riforma fiscale varata da Trump e per i piani di de-regulation, sul settore inizia a farsi sentire, dicono dalle sale operative, la

Bond, Gross cambia idea: “mercato ribassista in ibernazione”

Politiche più aggressive della Fed e aumento dell’offerta di titoli Usa metteranno sotto pressione i Treasuries. Ma vera fase ribassista non prima del 2019.

Tassi Usa al 3%, mercati non hanno nulla da temere

Viene giudicato dai grandi guru di mercato la soglia spartiacque: il livello del 3% oltrepassato la settimana scorsa dai rendimenti obbligazionari Usa decennali, equivalente ai massimi di quattro anni, mette in ansia gli investitori. Uno dei timori è che all’azionario venga preferito il reddito fisso, anche quello sulla scadenza a breve, visto che il titolo

Borse spinte da disgelo Coree e trimestrali tech, Italia alla prova S&P

Listini azionari globali riducono perdite settimanali: a mercati chiusi il verdetto di S&P sul credito italiano. Cds ai minimi di 4 anni, Spread in salita nel giorno dell’asta di BTP.

Blankfein: banche centrali stanno comprando tutti gli asset rischiosi

Sono le condizioni innaturali a impedire di ottenere rendimenti, secondo il CEO di Goldman Sachs: salutare il cambiamento visto nel primo trimestre, trend positivo attività di trading dovrebbe continuare.

Bond, Gross dichiara inizio mercato ribassista

I rendimenti Usa a 5 e 10 anni superano livelli tecnici chiave: investitori spaesati si interrogano su impatto che svolta avrà sulle altre classi di asset.