Futures Usa su, Borsa Milano si rafforza con Enel, recupero titoli banche

7 Settembre 2016, di Laura Naka Antonelli

In attesa dell’avvio di Wall Street, positivi sono i futures suNasdaq Composite, Dow Jones e S&P.

Sugli altri mercati focus sull’indice Ftse Mib di Piazza Affari chesi rafforza, alla vigilia dell’atteso vertice della Bce.

Tra i titoli bancari, recupera Mps, che rimane tuttavia ingessata; Unicredit +0,52%, Ubi Banca +0,74%, BPM +0,08%, Bper +1,94%, Banco Popolare +2,31%, Intesa SanPaolo +0,94% Tra i titoli di altri settori osservate speciali sono Enel e A2A, che guadagnano rispettivamente +2% circa e +1% dopo la nota positiva arrivata da Goldman Sachs. Secondo la banca d’affari Usa, il titolo Enel in particolare presenterebbe anche un deciso sconto rispetto alle rivali europee.

Tra gli altri titoli Telecom Italia -0,68%, Moncler +0,86%%, Tenaris +1,31%, Saipem +0,79%, FCA +0,92%, Eni +1,09%, Leonardo Finmeccanica +2,12%, balzo di Recordati che vola oltre +3%, molto bene anche Stm +2,34%, Yoox Net A Porter +2,74%.