Dow Jones

Il Dow Jones Industrial Average, conosciuto più semplicemente come Dow Jones, è un indice azionario della borsa di New York, un tempo era il più importante fra gli indici, oggi è stato scavalcato come riferimento per i mercati azionari dall’SP 500 dell’agenzia di rating Standard & Poor’s.
Deve il nome a Charles Dow, fondatore, fra l’altro, del Wall Street Journal e da considerare padre dell’analisi tecnica in campo di economia e finanza.

Nel paniere del Dow Jones sono presenti i prezzi dei principali 30 titoli quotati a Wall Street, senza tenere conto della capitalizzazione, quindi del peso delle varie società coinvolte. Proprio la scelta limitata a soli 30 titoli ha fatto sì che nel tempo, l'indice abbia perso, come detto, molta della sua importanza, non è ormai più in grado di restituire quello che l’intero andamento del listino americano che nel frattempo si è notevolmente ampliato. Nonostante il calo di popolarità il Dow Jones gode tutt’ora di ottima salute, nel 2014 ha stabilito il proprio nuovo massimo superando quota 18.000 anche grazie alla grande crescita dell’economia USA.
L'indice sta tenendo anche nel 2015 grazie alle politiche economiche della nostra BCE e della Federal Reserve e dell’andamento dell’economia americana con la ripresa del mercato del lavoro, unico freno a un’ulteriore crescita è il cosiddetto superdollaro, che limita le esportazioni.

Il Dow Jones in tempo reale, le indicazioni per i mercati finanziari che è possibile trarre da questo indice, tutto quello che devi sapere.