Wall Street: Dow Jones si lascia alle spalle sesta settimana col segno più

4 Febbraio 2019, di Mariangela Tessa

Nonostante la chiusura mista di venerdì, DJIA e Nasdaq Composite hanno archiviato la sesta settimana di fila in positivo. Mentre valutano le implicazioni di questi dati sulla politica monetaria della Federal Reserve, gli investitori monitorano il rischio di un altro shutdown entro la metà di febbraio. Sale l’attesa per il discorso sullo stato dell’Unione che domani nella notte italiana terrà il presidente americano, Donald Trump.

Venerdì scorso il Dow ha guadagnato 64,22 punti, lo 0,26%, a quota 25.063,89. L’S&P 500 è salito di 2,43 punti, lo 0,09%, a quota 2.706,53. Il Nasdaq ha perso 17,87 punti, lo 0,25%, a quota 7.263,87. In settimana i tre indici hanno guadagnato, rispettivamente, l’1,3%, l’1,6% e l’1,4%.