Twitter

Twitter è un servizio di social networking e microblogging nato da un'idea dell'informatico Jack Dorsey, il quale immaginò un servizio che potesse permettere la comunicazione attraverso SMS all'interno di una cerchia persone. Twitter è stato sviluppato dall'azienda Obvious Corporation, fondata nel 2006 dall'ideatore del progetto assieme a Biz Stone, Evan Williams e Noah Glass.

Il primo "cinguettio" vede la luce il 21 marzo di quello stesso anno, ma la rampa di lancio del social network avviene nel 2007: in occasione del festival cinematografico South by Southwest vengono utilizzati due maxi schermi per proiettare i Tweet pubblici sull'evento, conferendo alla piattaforma una visibilità che sfocia in un boom di account.

La particolarità di questo social network risiede nella semplicità; l'interfaccia è essenziale e i Tweet sono costituiti al massimo da 280 caratteri.

Nonostante ciò, spesso Twitter si è rivelato un'importante fonte di informazioni e una valida struttura a supporto del giornalismo partecipativo, come nel caso del terremoto in Abruzzo del 2009 e durante la Primavera Araba.

Per la sua comodità d'uso, viene spesso impiegato per scopi didattici o nella comunicazione aziendale, ha inoltre il merito di aver reso virale l'utilizzo del sistema di hashtag per l'associazione tematica dei contenuti pubblicati.

Twitter conta attualmente circa 350 milioni di utenti attivi nel mondo, di cui 4,6 milioni in Italia, e presenta un fatturato annuo superiore al miliardo di dollari. I profitti sono realizzati dall'azienda attraverso la sponsorizzazione di Tweet e hashtag, nonché tramite la vendita dei dati elaborati in base all'analisi delle conversazioni.