private equity pagina 4

Private Banking leva fondamentale nella crescita degli investimenti in Pmi

I risultati di un’analisi di impatto del contributo del Private Banking nello sviluppo della realtà imprenditoriale italiana.

Private banking: per i family office italiani più investimenti nell’economia reale

Negli ultimi anni i family office sono cresciuti anche nel nostro Paese e sono in tutto 178, ha mostrato una nuova analisi del Polimi

Italia, al Recovery plan è necessario affiancare investimenti nell’economia reale

di Antonella Massari, Segretario Generale AIPB (Associazione Italiana Private Banking) Il new deal europeo, per le ingenti risorse che ci vengono concesse, investe la nostra economia di enormi responsabilità. È quindi rilevante chiedersi se lo stimolo economico pubblico previsto nei prossimi 5 anni, benché necessario, possa essere sufficiente da solo a sostenere una crescita del

Generali punta su salute e welfare, investimenti per oltre 500 milioni in tre anni

Tre le linee di sviluppo:prevenzione ed educazione per stili di vita sani, accessibilità e supporto alle cure, active ageing

Poste Italiane e Intesa SanPaolo: alleanza nel risparmio gestito

Il gruppo guidato da Del Fante acquisirà una partecipazione del 40% nel capitale di Ecra. Nasce colosso da 6,5 miliardi di masse gestite

Private Equity mostra i muscoli: superati i livelli pre-Covid

È quanto emerge il report semestrale di Deloitte Private. Manufacturing, Food & Wine e IT, tra i settori più amati dagli operatori

Private equity, propulsore attivo della ripartenza

Cipolletta (presidente Aifi): “Ora occorre investire sui fondi di turnaround per permettere a molte aziende di non chiudere ma, anzi, di ripartire con una nuova governance e nuovi obiettivi”

Fintech, al via il risiko nel frammentato mondo high tech

La recente acquisizione di Oval da parte del fondo di private equity svizzero ha riportato in luce l’attività di fusioni che caratterizza il mondo FinTech

Azimut: nel 2020 raccolta netta a 4,5 mld, utile nel range 375-415 mln

Sulla base dei primi dati di sintesi e delle stime dei risultati del 2020, il Gruppo Azimut rende noto che prevede di chiudere l’esercizio 2020 con il miglior utile netto consolidato della storia del Gruppo, compreso fra i 375 milioni di euro e i 415 milioni di euro, superando il record del 2019. Secondo una

Mirabaud, completato il closing del primo veicolo di private equity

La società di gestione Mirabaud Asset Management ha completato, in partnership con David Wertheimer, il primo closing del veicolo di private equity Mirabaud Lifestyle Impact & Innovation. L’operazione si è conclusa con successo, superando il target previsto di 50 milioni di euro. Il veicolo ha infatti raccolto oltre 56 milioni di euro, attraendo investimenti da