legge elettorale pagina 12

Se Porcellum viene bocciato, 200 deputati diventerebbero illegittimi

Imminente la decisione della Corte costituzionale. Metterebbe a rischio la maggioranza venutasi a creare dopo l’uscita di Forza Italia.

Letta: “mio governo figlio del tentativo fallito con Grillo”

Quagliarello: accordo Pd-PdL per non riformare Porcellum. Ma premier smentisce. M5S rappresenta una “rottura sistema, risposta deve essere all’altezza”.

Legge elettorale, piano Pd-PdL per fare fuori M5S

Parla Paolo Becchi (professore pro M5S): partiti improvvisamente ora considerano modifica sistema di voto “prioritario e indispensabile”.

Il piano per far saltare il governo Letta

L’operazione progettata domenica dai falchi di PdL e Pd non è andata in porto. Le rivelazioni del ministro Quagliariello.

Renzi: “sono pronto per la segreteria del Pd”

“Mi sono stancato di passare per il monello in cerca di un posto. Il pranzo con Briatore? No a questo moralismo senza morale. Questa saccenteria, questa pretesa di superiorità etica è la maledizione della sinistra“.

Riforme, primo sì. No al ritorno al Mattarellum

PD sull’orlo di una crisi: respinta mozione del renziano Giachetti su un ritorno alla precedente legge elettorale subito. Letta: 18 mesi di tempo, “no a carro davanti ai buoi”.

Porcellum: in arrivo il giorno del giudizio finale

Sarà la Consulta a decidere sulla costituzionalità della legge elettorale, tra le più contestate della Repubblica. L’iter potrebbe essere ridotto drasticamente, vista l’urgenza.

Letta: “Imu non è una cosa di Berlusconi”. Subito decreto

Altra priorità il rifinanziamento della Cassa integrazione. Affrontare la questione dell’aumento dell’Iva. Ma “l’ossessione” del premier è “abbassare le tasse per i neoassunti”: GUARDA VIDEO. Bruxelles tollerante per moderato aumento deficit se fosse finalizzato a investimenti o istruzione. “Certo non per IMU”

Italiani rispondono: governo Letta. Svolta o inciucio? VIDEO

“Letta di sinistra? Non esageriamo, è democristiano“,dice uno. “E’ il solito governo, inciuci vari”, un altro. E ancora: “fa tutto schifo, questa è una cosa che fa ancora più schifo“. Un’altro: “Io sono per Berlusconi, dietro di lui ci sono gli sceicchi. Italia così’ non affonda”.

Amato premier

Napolitano crede che il presidente del Consiglio perfetto per l’Italia sull’orlo del collasso sia l’uomo del prelievo forzoso che entro’ nei conti correnti degli italiani nel 1992. Dal Pd via libera al governo del Presidente. Piu’ che “Sottile”, “Dottor Sipario”.