Triboo ottiene nulla osta Consob a quotazione sul segmento MTA di Borsa Milano

27 Giugno 2018, di Redazione Wall Street Italia

Dopo l’approvazione della Borsa di Milano ieri, Triboo S.p.A. ha ottenuto anche il nulla osta della Consob alla quotazione sul segmento MTA di Piazza Affari. L’autorità di controllo dei mercati italiani ha approvato oggi il prospetto informativo del gruppo attivo nel settore dell’e-commerce e dell’advertising digitale, attualmente quotato sull’AIM.

Il prospetto informativo – si legge in un comunicato – è stato depositato presso la Consob nonché messo a disposizione presso la sede legale dell’emittente in viale Sarca 336, Edificio 16, Milano e sul sito internet dello stesso gruppo. L’avviso di avvenuta pubblicazione del prospetto sarà pubblicato su almeno un quotidiano a tiratura nazionale.

Triboo, gruppo che tramite la sua divisione Triboo Media controlla Wall Street Italia, è assistita da Banca IMI, in qualità di Sponsor. Nctm Studio Legale agisce in qualità di consulente legale della Società, mentre lo studio legale RCC ricopre il ruolo di consulente legale dello Sponsor. EY è la società di revisione, mentre Deloitte Financial Advisory assiste la Società come consulente industriale.