Saipem: downgrade di Goldman Sachs, azioni al ribasso

11 Ottobre 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Perdono il 2,85% oggi in Borsa le azioni Saipem sulla scia del downgrade da parte di Goldman Sachs. Gli analisti hanno modificato il proprio giudizio sul gruppo di servizi petroliferi, abbassando il rating da ‘buy’ a ‘neutral’ e rivendendo il target price, che scende da 4,90 a 3,90 euro.

A pesare sono, secondo la banca, le incertezze nel breve termine e il ritardo relativo al progetto Kaombo.

“Crediamo che la sua sottoperformance relativa sia legata alle preoccupazioni del mercato circa le aspettative della società per quanto riguarda i ricavi, all’incertezza per il suo livello di margine e alle preoccupazioni attorno al progetto Kaombo”.