Legge bilancio Italia: Ue non commenta anche perché piano non è ancora arrivato

17 Ottobre 2016, di Daniele Chicca

Le autorità dell’Unione Europea hanno deciso di non lasciare commenti sui piani di bilancio dei singoli paesi e anche volendo nel caso dell’Italia non potrebbero farlo perché Bruxelles non ha ancora ricevuto il piano.

“Non commentiamo su piani di bilancio ricevuti, ma possono dirvi che l’Italia non è tra i Paesi da cui abbiamo già ricevuto il piano di bilancio” 2017, ha spiegato una portavoce della Commissione europea, Mina Andreeva, rispondendo a chi le chiedeva, durante la conferenza stampa di metà giornata a Bruxelles, se il nostro paese avesse già notificato il piano di bilancio per il prossimo anno.

Oggi è l’ultimo giorno disponibile per inviare il piano. Il termine ultimo per la notifica del piano di bilancio era fissato il 15 ottobre, ma siccome cadeva di sabato i paesi membri hanno tempo fino ad oggi per mettersi in pari. L’Ue farà le sue valutazioni anche sulla base delle future previsioni economiche aggiornate dai suoi tecnici.