Italia, Istat: disoccupazione all’11,5% a gennaio

1 Marzo 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Nel mese di gennaio, il tasso di disoccupazione in Italia si è attestato all’11,5%, stabile e praticamente invariato dal mese di agosto. E’ quanto risulta dai dati Istat, da cui emerge anche che l’esercito dei disoccupati è di 2 milioni e 951 mila.

Su base annua sono calati sia i disoccupati (-5,4%, -169 mila) che gli inattivi (-1,7%, pari a -242 mila).

Nel mese di gennaio si è assistito a una crescita di 70.000 occupati, a seguito del calo di dicembre.

Precisamente, il numero degli occupati è salito dello 0,3% soprattutto grazie ai dipendenti permanenti (+99mila) mentre è sceso il numero di quelli a termine (-28mila) e gli indipendenti sono rimasti sostanzialmente stabili.