Goldman Sachs promuove Snam, alza target price Terna

7 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Promozione per Snam e Terna da parte degli analisti di Goldman Sachs.

L’agenzia di rating statunitense ha rivisto oggi al ribasso il giudizio su Snam, portandolo da “sell” a “neutral” e il prezzo obiettivo è salito a 5,25 euro dai 4,45 euro precedenti, mentre l’ultima chiusura è stata registrata a 4.906 euro. Da inizio anno la variazione percentuale è dell’1,57% e la prima resistenza per il titolo è a 4.9445. Il controvalore scambiato nell’ultima seduta sul totale del controvalore scambiato dal mercato è stato del 3.0610% circa, mentre nell’ultimo mese la variazione relativa nei confronti dell’indice Ftse All Share è stata dell’8.12%.

Confermato il rating negativo “sell” per Terna il cui prezzo obiettivo è visto da Goldman Sachs a 4,65 euro da 4 euro. E’ stata registrata a 4.718 euro invece l’ultima chiusura, mentre la variazione percentuale da inizio anno è del -0.80%. A 4.7765 la prima resistenza per il titolo, livello oltre il quale i prezzi potrebbero arrivare a 4.9261. In caso di violazione di 4.6685 rischio invece di discese verso 4.5766 euro.

Il controvalore scambiato nell’ultima seduta sul totale del controvalore scambiato dal mercato è stato dell’1.3439% circa. Nell’ultimo mese la variazione relativa nei confronti dell‘indice Ftse All Share è stata del 6.12%.