Germania supera scandalo Volkswagen, in crescita Pmi manifatturiero

1 Dicembre 2015, di Alberto Battaglia

Cresce l’indice Pmi manifatturiero della Germania: in novembre si è attestato 52,9 dal 52,1 di ottobre. Si tratta del dodicesimo mese in territorio positivo per il dato sugli ordini dei direttori per gli acquisti.

A spingere l’indice, secondo Markit, è soprattutto l’allargamento del giro d’affari dell’export che ha sperimentato  l’aumento più marcato “degli ultimi 21 mesi”. Secondo Oliver Kolodseike, economista di Markit, lo scandalo dieselgate non ha sortito effetti visibili sull’andamento del settore.