Bce: Brexit ha creato nuove turbolenze in Europa

18 Agosto 2016, di Daniele Chicca

La decisione del Regno Unito di lasciare l’Unione Europea ha creato nuove turbolenze per la regione. Lo dice la Bce nei verbali dell’ultima riunione di politica monetaria. Servirà più tempo, tuttavia, alla Bce per analizzare le informazioni a disposizione dopo l’esito choc del referendum del 23 giugno. Nei prossimi mesi si saprà meglio quali sono le reali conseguenze della Brexit.

“Sono emerse nuove turbolenze dall’esito del referendum del Regno Unito e l’incertezza è cresciuta, anche in riferimento agli sviluppi geopolitici e alla situazione dei mercati finanziari“, si dice nelle minute della Bce appena pubblicate. I verbali mostrano come i membri del direttivo che è troppo presto per giudicare l’impatto che la Brexit avrà sulle economie dell’area euro.