Crisi di governo, entra in campo Mattarella. Cosa succede ora

21 Agosto 2019, di Mariangela Tessa

Saranno consultazioni lampo, quelle del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con gli esponenti dei partiti  dopo le dimissioni di Giuseppe Conte annunciate ieri in Senato e poi consegnate al Quirinale in serata.  Mattarella verificherà con tutte le forze politiche la possibilità formare una nuova maggioranza. In caso contrario, bisognerà tornare al voto. Le consultazioni avranno inizio oggi alle ore 16.00 per terminare con il M5s che entrerà al Quirinale giovedì alle 17.00. Da quanto emerge dal calendario, Quirinale non è disposto a concedere troppo tempo e sicuramente non tanto quanto nel 2018 quando per formare l’esecutivo gialloverde ci vollero quasi tre mesi.

Mercoledì 21 agosto:

ORE 16.00: Presidente del Senato della Repubblica: Sen. Avv. Maria Elisabetta Alberti Casellati
ORE 16.45: Presidente della Camera dei deputati: On. Dott. Roberto Fico
ORE 17.30: gruppo parlamentare “Per le autonomie” del Senato della Repubblica
ORE 18.00: gruppo parlamentare Misto del Senato della Repubblica
ORE 18.30: Gruppo parlamentare Misto della Camera dei deputati
ORE 19.00: gruppo parlamentare “Liberi e uguali” della Camera dei deputati

Giovedì 22 agosto 2019

ORE 10.00: Gruppi parlamentari “Fratelli d’Italia” del Senato della repubblica e della Camera dei deputati
ORE 11.00: Gruppi parlamentari “Partito democratico” del Senato della repubblica e della Camera dei deputati
ORE 12.00: Gruppi parlamentari “Forza Italia – Berlusconi presidente” del Senato della repubblica e della Camera dei deputati
ORE 16.00: Gruppi parlamentari “Lega-Salvini premier” del Senato della repubblica e della Camera dei deputati
ORE 17.00: Gruppi parlamentari “Movimento 5 stelle” del Senato della repubblica e della Camera dei deputati.