Consultazioni Quirinale: quando finiranno?

28 Agosto 2019, di Massimiliano Volpe

Ultimo giorno di consultazioni al Quirinale per cercare di dare forma a un nuovo governo. In caso di esito negativo si tornerà alle urne prima della fine dell’anno.

Questa mattina le consultazioni del presidente Mattarella sono iniziate alle ore 10, con il Gruppo per le autonomie (Svp-Patt-Uv) del Senato, con la presidente Julia Unterberger, il vicepremier Albert Laniece (Uv) e Gianclaudio Bressa, componente del Gruppo Parlamentare per le Autonomie.

Alle 10,30 salirà al Colle il gruppo Liberi e Uguali della Camera, con il presidente Federico Fornaro e la vicepresidente vicaria Rossella Muroni.

Alle ore 11 Fratelli d’Italia con il capo del movimento Giorgia Meloni e i capigruppo di Senato e Camera Luca Ciriani e Tommaso Foti.

Nel pomeriggio alle ore 16 sarà la volta del Partito Democratico con i capigruppo al Senato e alla Camera Andrea Marcucci e Graziano Delrio, il segretario Nicola Zingaretti, il presidente Paolo Gentiloni e il vicesegretario Paola De Micheli.

Alle ore 17 previsto l’incontro con Forza Italia-Berlusconi presidente, con il presidente Silvio Berlusconi, il vicepresidente Antonio Tajani e i capigruppo al Senato Anna Maria Bernini e alla Camera Mariastella Gelmini.

Alle 18 atteso il gruppo Lega-Salvini premier. La delegazione è formata dal segretario Matteo Salvini e dai capigruppo di Senato e Camera, Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari.

Infine alle 19, terminerà il giro di consultazioni il Movimento 5 stelle con il capo politico Luigi Di Maio e i capigruppo Stefano Patuanelli al Senato e Francesco D’Uva alla Camera.