Trimestrali Usa pagina 145

Wall Street chiude tonica, riflettori sui conti di Apple

Riflettori puntati sulla carrellata di trimestrali. L’ottimismo sulla stagione degli utili ha messo da parte le preoccupazioni sul rallentamento globale, messo in evidenza dai dati sull’industria cinese. Attesa per il bilancio di Apple. Vola Netflix, sito film in streaming

Wall Street recupera nel finale. Ma non basta: ottava negativa

Dopo un avvio senza direzione, la Borsa Usa archivia la seduta odierna in rialzo. Da inizio settimana, perdite intorno al 2%. Riflettori ancora puntati sulle trimestrali: oggi è toccato a GE e McDonald’s. Crolla Ibm (-8%)

Wall Street: ancora una seduta “no”. L’oro trova un supporto

Dati macro negativi. Delusione superindice di marzo. Lo S&P 500 ha subito una flessione del 2,6% dai massimi toccati l’11 aprile, quando l’indice ha raggiunto il record storico a 1.593,37 punti.

Wall Street negativa. Pesa l’hi-tech: Apple -5,5%

Chiusura con il segno meno per la Borsa Usa. Le attese tiepide sulla trimestrale del gruppo della Mela trascinano in basso il titolo, che torna sotto 400 dollari per la prima volta dal 2011. Deludono i conti di Yahoo! e Bank of America. Continua la discesa dell’oro.

Bank of America: utile quadruplicato, ma sotto stime

Incremento dei profitti per l’istituto californiano, nonostante il colosso continui a lottare in un contesto economico poco brillante e con bassi tassi di interesse. Titolo cede quasi il 2%. Incetta di utili per Goldman Sachs e Jp Morgan.

Alert urgente per operatori: gli 11 investimenti a breve

Dal Bitcoin all’oro, come speculare in Borsa approfittando degli ultimi sviluppi. Le previsioni sugli utili trimestrali Usa sono calati dal +4,3% di inizio 2013 ad appena +1,5%: e’ l’ora di puntare su un ribasso di Wall Street?

Wall Street chiude la settimana in moderato ribasso

Le vendite sono state alimentate da un serie di dati macro negativi. A marzo, i consumi hanno segnato la flessione più ampia da nove mesi a questa parte. Il saldo della settimana resta però ampiamente positivo.

Wall Street senza freni, Dow segna nuovo record

Anche nella seduta odierna prevalgono i rialzisti. Male le scorte all’ingrosso. Alcoa invariata all’indomani della trimestrale. E sulla stagione degli utili, iniziata ieri, gli analisti invitano comunque alla cautela.

Mercati: trimestrali ottime o sarà storno di primavera

Aprile negli ultimi tre anni ha segnato il punto di partenza di un periodo di vendite durato per mesi, con cali compresi tra il -9 e il -17%. Molto dipendera’ dalla stagione dei conti fiscali. Ma non solo. Leggi gli otto temi di investimento del momento.

Wall Street spinta da Apple, scende deficit commerciale

Moody’s sotto i riflettori per i report secondo cui il dipartimento di Giustizia indagherà l’agenzia di rating per frode. Deficit commerciale a 38,5 miliardi, i minimi di 3 anni. La societa’ madre di iPhone e iPad restituira’ agli azionisti parte dei $137,1 miliardi di cash in eccesso.