UBS pagina 39

Israele: battaglioni chiamati a intervento d’emergenza nel Sinai

Sei gruppi di soldati sono stati inviati per sedare crescente minaccia al confine tra Egitto e Siria, una delle zone dell’instabile Medioriente dove la situazione e’ piu’ critica.

In Spagna e’ corsa agli sportelli

In aprile sono gia’ 65 miliardi di euro i depositi portati via dalle casse delle banche iberiche. Il deflusso netto dei risparmi dei correntisti e’ del 5,2% nell’ultimo anno.

Dimissioni di massa nel mondo della finanza: perchè?

In dieci anni 669 licenziamenti dai vertici di banche, multinazionali e governi. Stupisce la mole di casi tra fondi sovrani, pensione e d’investimento. Cosa si nasconde dietro a questo fenomeno?

Banche sotto inchiesta: manipolavano i tassi di prestito

Falsificavano il Libor, tasso di riferimento per centinaia di miliardi di strumenti finanziari. Mantenuto artificialmente basso per non sembrare vulnerabili. Coinvolte Barclays, Citi, BofA e UBS.

Moody’s: nuova nota contro 17 banche. A rischio downgrade

Effetti negativi dalla crisi del debito. Deterioramento delle condizioni di finanziamento, maggiore regolamentazione e rallentamento economico globale. Nel mirino anche 114 istituzioni finanziarie.

Orsi battuti: gli strategist rivedono al rialzo le loro stime

Non ci si può non far contagiare dal migliore inizio d’anno dal 1994 per l’azionario globale. Gli esperti abbandonano l’outlook ribassista e ammettono l’errore di eccessivo pessimismo.

Euro: comunque vada, le opportunità sono altrove

“Per l’eurozona questa sarà una delle settimane più importanti degli ultimi anni”. Ma in fondo, poco importa. Il baricentro economico globale sta cambiando. Sono qui le vere opportunità di lungo periodo. Kelvin Tay, chief investment strategist di UBS, ci spiega perché e dove investire.

Crisi durissima a Wall Street: disoccupy e licenziamenti di massa

“Quello che sta avvenendo è un cambiamento strutturale. L’industria si sta restringendo”. Gli istituti riducono drasticamente il personale. Il settore della finanza rampante e’ un lontano ricordo: 200 mila licenziamenti quest’anno.

MF: scoperto buco di $1.450 milioni

La società di brokeraggio avrebbe derubato i suoi clienti di centinaia di milioni. Numeri che fino alla giornata di ieri dovevano essere stati pari a zero. Iniziano a uscire i primi scheletri dall’armadio. Non e’ il primo caso e potrebbe non essere l’ultimo.

Azionario Asia in rialzo. Europa cerca soluzioni al problema

Attesa su nuove misure per risolvere la crisi del debito e prevenire il contagio nel sistema bancario. Seul (+4,91%). Nikkei (+2,83% in chiusura). In ripresa le commodities. Eurodollaro a $1,3548.