Argento, dopo GamesStop, piccoli investitori di Reddit puntano sul metallo. Quotazioni boom

1 Febbraio 2021, di Mariangela Tessa

Dopo GamesStop, piccoli investitori di Reddit puntano sull’argento. Quotazioni in volata

Dopo GameStop, nel mirino dei piccoli investitori “ribelli” finisce l’argento. E’ la nuova frontiera degli utenti della chat WallStreetBets di Reddit, gruppi di piccoli investitori che, con lo short squeeze, stanno sfidando i big di Wall Street. E che ora hanno puntato sul metallo prezioso come prossimo obiettivo di acquisto. Non a caso, sono circa 48 ore che l’hashtag “#silversqueeze” è diventato popolare su Twitter.

I risultati sono evidenti. Questa mattina il prezzo dell’argento fa segnare un +10% con scambi attorno a 29,76 dollari, posizionandosi al top dl mese di agosto. Una situazione analoga a quella vista con Gamestop, che ha fatto segnare un +1.500% nelle ultime due settimane.

Intanto, i principali siti di vendita al dettaglio di argento hanno lanciato già nello scorso fine settimana ampi avvertimenti di aumento della domanda e in qualche caso anche di esaurimento della fornitura, riporta la Cnn.

Cameron Winklevoss, co-fondatore della società di criptovaluta Gemini, ha dichiarato su Twitter che “Le ramificazioni di una #silversqueeze non possono essere sottovalutate. Se si scopre che ci sono più crediti cartacei sull’argento rispetto all’argento reale, non solo il guadagno sarebbe enorme, ma l’oro sarebbe il prossimo”

Effetto domino sulle società minerarie che operano sull’argento, come le australiane Argent Minerals (+59% in Borsa), Investigator Resources (+47%) e Boab Metals (+19%), tutte quotate alla Borsa di Sydney.

“Noi siamo fiduciosi che l’influenza dei piccoli investitori sull’argento non durerà a lungo”, spiegano da Commerzbank, secondo quanto riporta il FInancial Times. Ma già nelle chat di Reddit viaggia il nuovo obiettivo: argento a 75 dollari l’oncia entro la fine di aprile.

Argento, tra i piccoli investitori anche alcuni big di Wall Street

Come già accaduto per GameStop, alcuni big dei mercati finanziari si sono uniti alla rivincita dei piccoli investitori. Lo hanno fatto, su Twitter, i gemelli Winklevoss – famosi per aver fatto causa a Mark Zuckerberg e poi per aver creduto per primi nel bitcoin – che hanno espresso il loro sostegno al #silversqueeze.

Ken Lewis, ceo di Apmex (principale rivenditore online di metalli preziosi), ha sottolineato che nella scorsa settimana si è assistito a una “drammatico cambiamento” della domanda di argento da parte dei clienti con volumi di once vendute raddoppiati rispetto all’inizio della scorsa settimana e quattro volte superiori alla domanda media entro la fine della scorsa settimana. La domanda nel week end è stata di oltre 12 volte superiore al normale.