Zeitgeist Asset Management sbarca in Italia, dove punta a investire fino a 500 milioni di euro in immobili

25 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

E’ arrivato sul mercato italiano Zeitgeist Asset Management, sviluppatore e gestore di asset immobiliari con sede principale a Praga e attivo in Germania ed Europa centro-orientale. La società ha infatti recentemente costituito Zeitgeist Asset Management Italia, con l’obiettivo di investire in asset immobiliari del nostro Paese sia i fondi di investitori istituzionali tedeschi che di altri clienti interessati a investire nel real estate italiano. Zeitgeist AM ha infatti tra i propri clienti uno dei principali fondi pensione tedesco, con asset investiti per circa 5 miliardi di euro.

Zeitgeist Asset Management, fondata a Praga nel 2014, sviluppa e gestisce asset immobiliari per investitori privati e istituzionali in Germania, Europa Centrale e Orientale e in Italia. È presente in cinque Paesi (Repubblica Ceca, Germania, Polonia, Ungheria e Italia) dove opera attraverso le sedi di Praga, Berlino, Varsavia, Budapest e Milano. I settori in cui opera sono il residenziale (con oltre 700 appartamenti in gestione), residenze per studenti (oltre 1.000 i posti letto gestiti) e uffici, oltre a sviluppo urbanistico e soluzioni energetiche. La società gestisce oltre 45 progetti immobiliari per una superfice complessiva di oltre 200 mila metri quadrati e ha asset in gestione per un valore di oltre 800 milioni di euro.

Zeitgeist Asset Management Italia è il frutto della joint venture tra Zeitgeist Asset Management e gli imprenditori Filippo Bianchini-Scudellari e Sebastiano Canessa, con alle spalle una solida esperienza professionale nel real estate di oltre 20 anni. Il focus della società – che punta a investire nel nostro Paese fino a 500 milioni di euro – è l’edilizia residenziale, anche sociale, prevalentemente nelle città dell’Italia centro-settentrionale, oltre agli edifici per uffici e allo sviluppo urbanistico. Zeitgeist ha già concluso la prima operazione in Italia, con la firma del preliminare per l’acquisto di un immobile a uso uffici a Roma, situato nel quartiere Colli Aniene, che è stato oggetto di un intervento di ristrutturazione completa nel 2019 ed è al momento affittato a una grande società leader in Italia nella fornitura alle aziende di soluzioni integrate cloud e in fibra ottica. Zeitgeist ha partecipato all’operazione con l’obiettivo di mantenere l’asset nel proprio portafoglio, valorizzandolo con soluzioni ESG come il posizionamento di pannelli solari per la produzione di energia rinnovabile e l’installazione di colonnine di ricarica per auto elettriche.

“Dopo un’esperienza ventennale nel real estate, abbiamo sviluppato questo progetto con la volontà di diventare il canale italiano per gli investitori istituzionali tedeschi. Il nostro obiettivo per il 2022 è di chiudere 5 operazioni per poi consolidarci ulteriormente nei prossimi anni e continuare a investire sul mercato italiano”, ha spiegato Filippo Bianchini-Scudellari, cofondatore e amministratore delegato di Zeitgeist Asset Management Italia.