Zanetti (vice del Tesoro): dal canone Rai finora 100 milioni

22 Settembre 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – 100 milioni di euro, è questa la cifra complessiva che ad oggi l’Erario è riuscita a incassare con l’inserimento del canone Rai nella bolletta della luce, ma il dato è ancora incerto. Quello ufficiale arriverà solo il 30 settembre come ha chiarito il viceministro dell’Economia, Enrico Zanetti nel corso di un question time alla Camera.

“Si tratta di un dato parziale considerato che con l’avvio del nuovo sistema di riscossione del canone Tv, le imprese elettriche tendenzialmente hanno emesso la prima fattura contenente il canone Tv stesso nella seconda metà del mese di luglio, con scadenza pagamento ad agosto e conseguentemente riversato all’erario da effettuarsi entro il 20 settembre (…) per avere, invece, contezza complessiva dei risultati occorre attendere il 30 settembre, data entro la quale le imprese elettriche sono tenute ad inviare all’Agenzia delle entrate i dati analitici delle operazioni di addebito e delle relative riscossioni registrate nei mesi di luglio e agosto”.