Wells Fargo in calo nel pre-market dopo i risultati del secondo trimestre

14 Luglio 2017, di Alberto Battaglia

Il titolo Wells Fargo cede oltre il 2% nel pre-market dopo la pubblicazione dei risultati sul secondo trimestre: gli utili per azione sono risultati superiori alle attese, a 1,07 dollari (contro 1,01 dollari). I ricavi si sono attestati 22,17 miliardi, mentre l’utile netto, in crescita del 4,5% sull’anno, è stato 5,81 miliardi di dollari.
I depositi sono cresciuti di 64,5 miliardi (per un totale di 1.300 miliardi).
La banca ha comunicato di distribuire 39 cent per azione in dividendi e compirà un buyback da 11,5 miliardi in azioni.
Wells Fargo si trova in una fase delicata dopo la rivelazione dello scandalo delle carte di credito avviate senza il consenso dei clienti. Il titolo ha sottoperformato l’indice di rifermento da inizio anno.