Walmart batte le attese nel terzo trimestre fiscale, buon segnale dai consumi

14 Novembre 2019, di Alberto Battaglia

Apre in netto rialzo il titolo Walmart, nonostante l’avvio negativo degli indici di riferimento. Il titolo, in avanzata del 2,18%, beneficia dei risultati trimestrali superiori alle attese. L’utile per azione rettificato, nel terzo trimestre fiscale, è stato di 1,16 dollari (contro una previsione degli analisti Refinitiv a 1,09); i ricavi hanno raggiunto i 127,99 miliardi (inferiori ai 128,65 previsti); le vendite same store hanno visto un incremento del 3,2% contro il 3,1% previsto.

L’utile netto nei tre mesi al 31 ottobre è stato di 3,29 miliardi di dollari, contro gli 1,71 miliardi di un anno prima.