Wall Street in rally, vola Facebook

11 Aprile 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura in rialzo ieri ma sotto i massimi di giornata per Wall Street. A sostenere il corso delle azioni l’apparente allentamento delle tensioni commerciali tra Usa e Cina. A fare da traino all’azionario è stato anche il settore tecnologico (+2,5%), con Facebook che ha messo a segno la seduta migliore in due anni (+4,5% a 165 dollari) mentre il Ceo Mark Zuckerberg teneva la sua prima testimonianza al Congresso Usa.

Il DJIA ha aggiunto 428,76 punti, l’1,79%, a quota 24.407,86 portando a un -8,6% il calo dal massimo storico raggiunto il 26 gennaio scorso. L’S&P 500 ha guadagnato 43,70 punti, l’1,67%, a quota 2.656,86. Il Nasdaq Composite è salito di 143,96 punti, il 2,07%, a quota 7.094,30.