Wall Street: continuano le vendite nel giorno della Fed, aggiornati minimi dell’anno

20 Dicembre 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura in forte calo ieri a Wall Street con il DJIA e l’S&P 500 che hanno toccato nuovi minimi dell’anno in corso. L’umore nell’azionario e’ cambiato repentinamente non appena la Federal Reserve ha annunciato le sue decisioni di politica monetaria. La banca centrale Usa e’ suonata “dovish”, ma non abbastanza.

Nel finale, il Dow ha ceduto 351,98 punti, l’1,49%, a quota 23.323,66. L’S&P 500 ha perso 39,2 punti, l’1,54%, a quota 2.506,96. Il Nasdaq Composite ha lasciato sul terreno 147,08 punti, il 2,17%, a quota 6.636,83.