Volkswagen pronta a tagliare 30mila posti di lavoro

18 Novembre 2016, di Alessandra Caparello

WOLFSBURG (WSI) – La Volkswagen in procinto di tagliare 30mila posti di lavoro in tutto il mondo. Secondo quanto rende noto l’agenzia di stampa Reteurs, la casa automobilistica tedesca  dovrebbe raggiungere 3,7 miliardi di euro di risparmi entro il 2012 tagliando 23mila posti di lavoro nella sola Germania.

I leader sindacali hanno accettato i tagli in cambio dell’impegno da parte della Volkswagen di creare nuovi posti lavoro e investimenti in auto elettriche. Intanto il titolo cede mezze punto percentuale nel pre Borsa.