Borse Usa: Warren Buffett vicino al 10% di Wells Fargo

29 Marzo 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Vicina al 10% la partecipazione della Berkhise Hathaway di Warren Buffett nel capitale di Wells Fargo & Co, il primo gruppo bancario Usa per capitalizzazione di Borsa.

L’aumento della quota di partecipazione dal 9% di dicembre a quasi il 10% attuale rende così necessario l’intervento della Federal Reserve considerando che la stessa banca centrale americana vieta in linea teorica che vengano superate partecipazioni del 10%. Tuttavia già negli anni novanta la stessa Berkshire era salita sopra tale quota nel capitale di American Express negli Anni 90, arrivando fino al 16%.

Per quanto riguarda Wells Fargo, Warren Buffett ha acquisito la partecipazione a un prezzo medio di 25,46 dollari. Intanto Wells Fargo ha chiuso la seduta di lunedì a Wall Street in declino dello 0,41% a quota 48,70 dollari di valore.