Usa: vendite nuove case al massimo dal 2007

23 Agosto 2016, di Laura Naka Antonelli

Nel mese di luglio le vendite di nuove case degli Stati Uniti sono balzate su base mensile +12,4%, a 654.000 unità. Stracciate le stime del consensus, che parlavano di 580.000 nuove case vendute. Si tratta del massimo, su base mensile, in nove anni, ovvero dall’ottobre del 2007.

Immediata la reazione del dollaro, che riduce le perdite nei confronti dello yen. Il dato relativo alle nuove case conferma la solidità del mercato immobiliare Usa.