Usa, vendite di case esistenti in forte ripresa a giugno

22 Luglio 2020, di Alberto Battaglia

Le vendite di case già precedentemente abitate negli Stati Uniti sono aumentate del 20,7% a giugno, grazie all’apertura post-lockdown dei vari stati. Il ritmo annualizzato delle vendite è di 4,72 milioni di unità, ha precisato la National Association of Realtors. Il confronto annuo continua ad essere pesantemente negativo, tuttavia: rispetto al giugno 2019 le vendite di case esistenti è diminuita del 11,3%.