Usa, fiducia dei consumatori cresce meno delle attese in agosto

1 Settembre 2017, di Daniele Chicca

La fiducia dei consumatori è cresciuta su base mensile ma è risultata inferiore alle attese nel mese di agosto. L’indice dell’Università del Michigan si è attestato a 96,8 punti contro le attese che erano per un risultato di 97,5. La lettura preliminare della fiducia dei consumatori era stata di 97,6.

Aiutata dal miglioramento dei livelli occupazionali, dal calo dei prezzi della benzina e dal rialzo dei mercati azionari, la fiducia dei consumatori Usa rimane comunque in prossimità dei massimi storici (vedi grafico).