Usa, exploit nella domanda di beni durevoli a luglio

26 Agosto 2020, di Alberto Battaglia

Crescita ampiamente al di sopra delle previsioni per gli ordini di beni durevoli da parte degli americani: nel mese di luglio l’incremento è stato dell’11,2% contro il +4,8% previsto dagli economisti sondati da MarketWatch. Si tratta di un exploit guidato in primo luogo dalla domanda di automezzi. Le altre componenti della domanda hanno registrato variazioni modeste.

Esclusi aerei e automobili l’incremento nella domanda di beni industriali si riduce al +2,4%.