Unicredit, Mustier: “sistema più solido, aiuterà la crescita”

12 Luglio 2017, di Livia Liberatore

La situazione patrimoniale di Unicredit è diventata molto più solida dopo l’aumento di capitale da 13 miliardi di euro. Lo dice Jean Pierre Mustier, amministratore delegato di Unicredit in un’intervista al Corriere della Sera a un anno dalla sua nomina alla guida della banca.

Secondo il manager è stato un anno intenso, pieno di trasformazioni per la banca. Mustier ha ricordato anche che la cessione dei crediti deteriorati a Pimco e Fortress sarà conclusa nelle prossime settimane. Ha detto che l’acquisto di Npl con soldi pubblici andrebbe fatto a valori di mercato per evitare distorsioni.