Tria conferma conti pubblici in buono stato

3 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

Mesaggio rassicurante del ministro dell’economia Giovanni Tria in audizione davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato, che ha confermato lo stato di buona salute dei conti pubblici.

Su questo fronte, Tria ha confermato che non ci saranno “atti del governo che metteranno in dubbio la tenuta dei conti. Fino a prova contraria non ce ne sono stati e su questo c’è unità nel governo”.

Ci sarà quindi “un programma che parta subito e che preveda la successiva implementazione” delle misure “nell’ambito delle compatibilità di bilancio”. Non si tratta di “continuità” ma di “ovvio pensiero sano di chi dice che non si possono far saltare i conti”.