TIM archivia il 2017 con utili in crescita

7 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – 19.828 milioni di euro per TIM che archivia il 2017 con una crescita del 4,2% rispetto all’esercizio 2016 (19.025 milioni di euro).

La crescita di 803 milioni di euro è attribuibile alle positive performance delle Business Unit Domestic (348 milioni di euro) e Brasile (455 milioni di euro, comprensivo di un effetto cambio positivo di 284 milioni di euro). L’EBIT dell’esercizio 2017 è pari a 3.291 milioni di euro (3.722 milioni di euro nell’esercizio 2016) in riduzione di 431 milioni di euro (-11,6%) rispetto all’esercizio 2016 con un’incidenza sui ricavi del 16,6% (19,6% nell’esercizio 2016, -3,0 punti percentuali).