Tesoro: in aumento le entrate tributarie nei primi sei mesi 2016

5 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – In aumento del 4,3% nei primi sei mesi dell’anno le entrate tributarie erariali che ammontano a 203.477 milioni di euro, circa 8.374 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2015. A renderlo noto il Dipartimento del tesoro.

“L’andamento riflette anche gli effetti della diversa modalità di scomputo dell’imposta di bollo, il cui gettito mostra nel periodo gennaio-giugno una diminuzione del 29,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a seguito delle modifiche del profilo mensile dei pagamenti dell’imposta. Per l’anno corrente, i minori versamenti in acconto nel mese di aprile (- 1.834 milioni di euro) saranno recuperati nel corso dell’anno”.