Tesla: hacker trovano falla e Musk regala la Model 3

28 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

Era settembre 2018 quando Tesla ha lanciato una sfida agli hacker: individuare vulnerabilità per segnalarle ai produttori di software e hardware. La sfida è stata vinta da Amat Cama e Richard Zhu che sono riusciti a mostrare un messaggio sullo schermo della Model 3.

Come premio Elon Musk ha deciso di regalare ai due oltre al denaro, anche la macchina su cui si erano esercitati e che era stata fornita dalla casa automobilistica come banco di prova.

«All’interno delle nostre auto ci sono diversi livelli di sicurezza che hanno funzionato efficacemente, contenendo con successo la dimostrazione al browser e proteggendo al tempo stesso tutte le altre funzionalità del veicolo», ha dichiarato Tesla con un comunicato via mail: “Siamo consapevoli che questa dimostrazione ha richiesto uno sforzo e delle abilità straordinarie, quindi ringraziamo questi ricercatori per averci aiutato a garantire che oggi le nostre auto sono le più sicure su strada”.