Svizzera: piani anti insolvenza UBS e Credit Suisse non sono abbastanza credibili

15 Giugno 2017, di Daniele Chicca

La Banca nazionale svizzera ha fatto sapere alle due big della finanza Credit Suisse e UBS, due banche sistemiche per la Svizzera, che devono preparare un piano credibile per fare fronte a un eventuale evento choc, come insolvenza o crisi patrimoniale.

Nel suo ultimo rapporto sulla stabilità finanziaria la Banca centrale della Svizzera ha scritto che è essenziale che vengano compiuti ulteriori progressi nella preparazione di piani di risoluzione solidi. Se sommati, i bilanci delle due banche sono di due volte e mezzo superiori all’intera economia svizzera.