Strage in Sri Lanka: bombe contro chieste e hotel

22 Aprile 2019, di Mariangela Tessa

Nove esplosioni in Sri Lanka, ieri nel giorno di Pasqua, hanno colpito chiese e hotel, tra la capitale Colombo e un’altra città del Paese, facendo una strage. Il bilancio è salito ad almeno 290 morti e oltre 500 feriti. Tra le vittime ci sono anche almeno 27 stranieri. Secondo la BBC, al momento, sono 24 il numero delle persone sospette arrestate nell’ambito delle indagini sugli attentati di ieri.