Sorpresa Deutsche Bank: nel terzo trimestre la banca tedesca ritorna in utile

28 Ottobre 2020, di Mariangela Tessa

Sopresa Deutsche Bank. Nonostante stia affrontando una ristrutturazione e la pandemia di coronavirus, la più grande banca tedesca ha registrato un inatteso ritorno all’utile netto nel terzo trimestre e ha rivisto al rialzo le prospettive di ricavi per l’investment banking.

L’utile di pertinenza degli azionisti è stato di 182 milioni di euro per il periodo luglio-settembre, rispetto alla perdita di 942 milioni di euro nello stesso periodo dell’anno precedente. Un trimestre in utile non si vedeva da gennaio-marzo 2019.

A spingere in alto la redditività, la divisione di investment banking, che ha visto un aumento dei ricavi del 43%, sostenuti da un aumento del 47% del reddito fisso e delle valute.