Sempre più pensioni e meno stipendi nei redditi degli italiani

3 Aprile 2018, di Livia Liberatore

Le pensioni hanno una portata sempre più ampia nei redditi Irpef degli italiani, gli stipendi una sempre minore. Secondo le tabelle delle dichiarazioni al fisco dello scorso anno, pubblicate mercoledì dal dipartimento Finanze, fra il 2006 e il 2016, i redditi da pensione sono aumentati del 25,6%, mentre risulta più rallentato il ritmo dei redditi da lavoro dipendente nello stesso periodo, del +15,1%. Se si considera il dato pro-capite, l’aumento è del 31,6% per i redditi da pensione e dell’8,1% per i redditi da lavoro. I numeri mostrano che negli anni della crisi economica e in quelli successivi ad essere colpito in modo particolare è stato il lavoro dipendente, mentre le pensioni sono state più tutelate.