Scandalo Libor: assolti due ex trader di Barclays

6 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Assolti con formula piena due ex trader di Barclays coinvolti nello scandalo LIBOR riguardante un cartello di banche inglesi, americane e svizzere che modificavano a loro vantaggio il tasso variabile di riferimento al quale le banche internazionali si scambiano prestiti tra loro e i tassi di cambio.

A segnalare la truffa una fonte anonima della banca inglese Barclays. E proprio due ex trader dell’istituto inglese, Ryan Reich e Stylkianos Contogoulas sono stati assolti.