Retail: crisi Next, periodo più difficile degli ultimi 25 anni

23 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) – Calano dell’8% dopo il periodo più difficile degli ultimi 25 anni, i profitti per Next. Il gigante  del commercio al dettaglio ha registrato un calo per il secondo anno consecutivo e ha avvertito che il 2018 continuerà ad essere un anno difficile a causa della forte pressione esercitata sul settore.

La flessione è stata dell’8,1% per i profitti annuali al lordo delle imposte a 726,1 milioni di sterline, mentre le vendite totali sono diminuite dello 0,5% a 4,1 miliardi di sterline.  L’utile al lordo delle imposte è sceso dell’8% a 726 milioni di sterline, riflettendo un calo del 7,9% delle vendite nei negozi. Il calo non è stato sufficiente a compensare l’aumento del 9% delle vendite on-line.