Privatizzazione Ferrovie dello Stato al via

23 Novembre 2015, di Alberto Battaglia

Dopo il capitolo Poste Italiane prosegue la marcia delle privatizzazioni italiane: presto sarà il turno di Ferrovie dello Stato. Ad annunciarlo è il ministro dei Trasporti Graziano Delrio al termine del Consiglio dei Ministri di stamane, che ha illustrato i termini della privatizzazione:

L’alienazione di Ferrovie non potrà andare oltre il 40%. E’ un avvio di percorso che tiene presenti alcune questioni: l’infrastruttura ferroviaria dovrà rimanere pubblica, dovrà essere garantito l’accesso a tutti in maniera uguale.

L’operazione dovrebbe coinvolgere sia investitori istituzionali sia l’azionariato diffuso, senza tralasciare la partecipazione dei dipendenti del gruppo Fs. Maggiori dettagli sulle modalità non arriveranno prima di “qualche settimana”, ha fatto sapere il ministro.